martedì 1 ottobre 2013

Lemon (lime or orange) curd

Immaginate una cremina al limone molto versatile, che può essere conservata in vasetti in frigorifero - anche se per brevi periodi - che può essere spalmata sul pane, come una marmellata, o può essere usata per riempire bignè o farcire torte e crostate, come una classica crema pasticcera al limone.
Stiamo parlando del lemon curd, una ricetta di origine anglosassone, dove curd sta per cagliata.
Può essere a base di limoni, ma anche di arance o lime. Se siete amanti di questi frutti sicuramente vi conquisterà.






Media difficoltà

Ricetta dal libro "Sweet indulgence"

Ingredienti:

1 foglio di gelatina ( 2 g )
75 – 100 ml di succo di limone fresco (di lime o di arancia), è circa il succo di 2 limoni
100 g di burro
2 uova
150 g di zucchero semolato
la scorza grattugiata di due limoni (lime o arancia)

Procedimento:

Mettete il foglio di gelatina in acqua fredda per 10 minuti in modo da ammorbidirlo.
Lavate i limoni, grattugiatene la buccia, tenetela da parte ed estraetene il succo.
Mettete in una casseruola su fuoco dolcissimo il succo di limone con il burro finché il burro non sarà sciolto, poi fatelo raffreddare un po'.
Nel frattempo sbattete le uova con lo zucchero. Lentamente aggiungete il composto di burro e succo di limone, continuando sempre a mescolare.
Filtrate il tutto attraverso un colino a trama grossa versandolo di nuovo nella casseruola.
Cuocete dolcemente a fuoco basso mescolando costantemente finché il composto non comincerà ad addensarsi e velerà il cucchiaio. Ci vorranno pochi minuti. Importante: fate attenzione a non portare ad ebollizione o caglierà.
Rimuovete dal fuoco, aggiungete la scorza di limone, strizzate la gelatina precedentemente ammollata in acqua e aggiungetela alla crema mescolando finché non sarà completamente dissolta.

Il curd può essere utilizzato per dolci su basi di frolla, pan di spagna, pàte gènoise...oppure tenuto in vasetti di vetro (da consumare comunque entro qualche giorno). 

16 commenti:

  1. ottima!! L'ho scoperta in Inghilterra...molto usata per le crostate :-) Ricetta perfetta ( e bellissima anche la presentazione fotografica)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Flavia! A me piace molto e mia mamma ne va matta, quindi in genere la faccio per lei :)

      Elimina
    2. E anche io ne vado matto... oggi ho finito il vasetto della foto! Pensare che non sono un grande fan della crema, ma questa ha un gusto intenso, proprio buona! Un cucchiaino tira l'altro!!!

      PS: la fotografa in famiglia è Silvia, ed è proprio brava :)

      Elimina
  2. Ciao! che bontà volevo dirti quando vuoi passare da me, devi ritirare un premio per te e il tuo blog.
    Sei molto brava complimenti.
    Ti aspetto!!!Debora

    RispondiElimina
  3. ciao!
    mangerei tutto il barattolo.
    la lemon curd è una tra le tante cose che preferisco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheh anche noi ce lo siamo mangiato tutto!

      Elimina
  4. Non conoscevo questa ricetta, mio marito adora le creme a base di limone, questa le batte tutte. Mi incuriosisce, al proverò. Complimenti anche per le foto, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora devi provarla! Non è come una crema pasticcera al limone, il sapore è molto più intenso, ma per chi piace il limone...è una delizia. Facci sapere Stefania! A prersto

      Elimina
  5. ciao Silvia e ben trovata , ti faccio i miei complimenti per il blog e per le buonissime ricette , sei molto brava e ti seguo con molto piacere ......felice W.E .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, benvenuta sul blog! Grazie per i complimenti, allora ti aspetto presto :)

      Elimina
  6. Adoro la lemon curd! Proverò anche la tua ricetta! Come ti ho già scritto su google+ brava bel blog curato e delizioso :)! Se ti va segui anche me in cucina con un po' di musica! Mi trovi su www.melsfa.blogspot.it, sarà un piacere averti :) Complimenti ancora, sono tra le tue fans :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Melania! Ho visto il tuo blog! Bellissimo l'accompagnamento musicale :) e anche le ricette fanno venire l'acquolina. Allora a presto!

      Elimina
    2. Dimenticavo...su g+ non sono io ma la mia dolce metà che condivide questo blog e la cucina con me, ci divertiamo a cucinare insieme :)

      Elimina
  7. mi piace molto il tuo log, mi aggiungo, http://cioccolatoamaro-paola.blogspot.it/

    RispondiElimina